Torna all'homepage

Aiuto, il mio beagle ha i vermi!

Autore: Francesco Vischi
Categoria: Salute

vermi cane fotoNon è certo un piacere per gli occhi ma a molti è capitato di notare, raccogliendo le feci o semplicemente guardandole, la presenza di vermi nel cane, i più comuni parassiti interni che possono dare noia al nostro amico.
Per questo è meglio fare attenzione prima di tutto al comportamento del cane, controllare se ha qualche sintomo come diarrea, vomito, ventre gonfio, perdita di peso e procedere assolutamente con regolarità a controlli dal veterinario e opportune sverminazioni.

Vediamo quali sono i più diffusi vermi che possono infestare il nostro fedelissimo.

Filarie

Aiuto, il mio Beagle ha i vermi - FilariaUova e larve di questi parassiti sono trasmesse dalla puntura delle zanzare nel circolo sanguigno. Esemplari di una delle specie di questi parassiti (Dirofilaria immitis) possono crescere fino a diventare grossi vermi che ostacolano il funzionamento del cuore insediandosi nel ventricolo destro. Provocano gravi danni anche a livello polmonare e se non si procede con opportuno trattamento l’esito può essere fatale.
Di solito esistono farmaci utili in una procedura di prevenzione generale, attivi anche contro altri tipi di vermi parassiti, sotto forma ad esempio di pastiglie da dare mensilmente al cane nel periodo in cui sono presenti le zanzare.

Ascaridi

Aiuto, il mio Beagle ha i vermi - AscarideE’ facile trovarli nei cuccioli, che possono essere infestati anche attraverso l’allattamento. Le forme adulte sono chiaramente visibili nelle feci dell’animale colpito come vermi lunghi fino a 10-15 cm, bianchi a sezione tonda. Vomito, diarrea e ventre gonfio possono essere sintomi legati a questi parassiti. Con le feci vengono espulse anche le loro uova, in grado di infestare altri animali se dovessero essere ingerite accidentalmente. Possono colpire anche gli umani, soprattutto i bambini perché più esposti al contatto accidentale della bocca con materiale contaminato. La normale profilassi contro le filarie è efficace anche per risolvere questo problema.

Anchilostomi

Aiuto, il mio Beagle ha i vermi - AnchilostomaSono vermi lunghi pochi millimetri che attraverso gli uncini presenti nella loro estremità cefalica si ancorano alle pareti dell’intestino tenue e succhiano il sangue dell’animale ospite per nutrirsi. Le uova sono espulse con le feci e l’infestazione si può avere con l’ingestione di queste ultime o attraverso la pelle, se entra in contatto con larve che in condizioni favorevoli possono fuoriuscire dalle uova nell’ambiente esterno. Questi parassiti si trasmettono al cucciolo anche attraverso l’allattamento. Possono provocare anemia, diarrea (di colore nerastro a causa del sangue digerito) e spossatezza. Gli interventi contro le filarie sono utili anche contro questi vermi.

Tenie

Aiuto, il mio Beagle ha i vermi - TeniaSono vermi piatti ed hanno l’aspetto di un lungo nastro bianco. Non hanno bocca ma con il loro rivestimento assorbono ciò di cui hanno bisogno direttamente dal prodotto della digestione dell’ospite, sottraendogli sostanze nutritive. Le loro uova possono trovarsi nelle feci, nelle pulci o in carcasse di animali morti. Esistono varie specie, alcune lunghe diversi metri e molto pericolose per l’uomo le cui larve creano pericolose cisti nel tessuto muscolare. Fortunatamente la più comune tenia del cane (Dipylidium caninum) è difficile che crei problemi, è lunga al massimo qualche decina di centimetri e a meno che il cane non sia già gravemente debilitato o malato i sintomi non sono gravi. Sono eliminabili con opportune procedure di verminazione.

Tricocefali

Aiuto, il mio Beagle ha i vermi - TricocefaloSono lunghi pochi centimetri e attraverso una speciale appendice buccale si ancorano alla parete dell’intestino, nutrendosi di sangue e materiale intestinale dell’ospite. Le loro uova sono resistentissime ed una volta eliminate nell’ambiente esterno possono durare alcuni anni. In condizioni favorevoli, dall’uovo fuoriesce una larva in grado di infestare subito il suo ospite (anche lo stesso animale che l’ha espulsa) favorendo la diffusione del parassita. Causano irritazioni ed infiammazioni intestinali che possono provocare una fetida diarrea mista a sangue ed un tipico sintomo legato alla loro presenza è un forte prurito anale che induce il cane a grattarsi molto spesso il posteriore sul terreno.

Naturalmente il veterinario ci saprà dare informazioni più dettagliate ma, visto che questi parassiti possono anche non causare sintomi, è sempre meglio interpellarlo per esami periodici!

44 commenti:
  • Giorgio scrive:

    Salve il mio beagle Totó di 3 mesi quando scende in giardino ha il brutto vizio di ingerire un po’ di terreno ! Premetto che non vi accedono altri cani in questa aiuola con terriccio . È normale che lo mangi ? Gli fa male ? E soprattutto avendo effettuato un travaso e avendo quindi usato del terreno in sacchetto puó essere a rischio vermi ? Grazie

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Giorgio, in effetti non è normale che il tuo cucciolo mangi del terriccio, cerca di impedirglielo dicendo “NO!” quando lo cogli sul fatto a mangiarlo e subito dopo cerca di distrarlo facendolo correre o giocare. Sicuramente non abbiamo garanzie che il terriccio di questa aiuola, pur non essendo frequentata da altri cani, non sia contaminato quindi è se riesci a non farglielo mangiare è meglio. Dobbiamo fare comunque una precisazione: in questo caso per “vermi” non si intendono i comuni vermiciattoli che troviamo nel terremo, ma dei veri e propri parassiti intestinali che crescono e si sviluppano all’interno degli organismi viventi (in questo articolo sono elencati i più comuni) e che vengono espulsi con vomito e feci. Pertanto il modo più comune con il quale tuo cucciolo può venire in contatto con questi parassiti (o con le loro uova) è mangiare o annusare escrementi di altri animali che ne sono infestati.

  • Giorgio scrive:

    Il problema è che non ascolta i miei no ! E corre come un pazzo per l’aiuola , quindi non riesco nemmeno a prenderlo ! Comunque non ne ingurgita molto , solo qualche pezzettino , più che altro annusa e corre ! Ah e poi mentre prima quando lo fissavo negli occhi perchè aveva fatto qualcosa di sbagliato si accucciava per terra ora
    Mi ringhia e ” abbaia ” ( ha solo 73 giorni quindi ancora non abbaia bene ) contro … È normale o devo fare qualcosa ? Grazie

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Evidentemente il cucciolo si sta facendo sempre più intraprendente ed è abbastanza normale per un cucciolo, soprattutto maschio, cercare di ribellarsi e salire di qualche gradino nella scala gerarchica della famiglia. E’ importantissimo in questa fase NON cedere e non permettergli di ribellarsi. Nel nostro special report “Beagle ribelle? No, grazie!” che puoi scaricare gratuitamente, spieghiamo perchè è così importante instaurare la corretta gerarchia e quali comportamenti adottare con il cane per fargli capire che il leader sei tu. 🙂

  • Sarita scrive:

    Salve vorrei sapere se sia possibile che malgrado il mio beagle di due mesi abbia fatto due volte la puntura per la sverminazione trovo ancora nelli feci i vermi.
    E’ una cosa normale o dovrei portarlo nuovamente dal veterinario??
    Grazie per i vostri consigli.

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Sarita, solitamente la sverminazione non viene fatta con delle punture ma con delle semplici pastiglie da somministrare per via orale. In ogni caso, se il tuo cucciolo presenta ancora i vermi, significa che il trattamento non ha avuto gli effetti sperati, pertanto ti consigliamo di riportarlo dal veterinario e, quando sarà il momento giusto, rieffettuare una nuova sverminazione.

  • Sarita scrive:

    Grazie per la risposta, siete veramente utili, preciso che il mio beagle ha preso anche la pasticca. Oggi stesso lo porterò dal veterinario per ripetere il trattamento.

  • antonio scrive:

    ciao qualkuno può essermi d’aiuto??? il mio cucciolo di beagle che ha solo 2 mesi ogni qual volta che fa le feci alla fine lascia 2 goccioline di sangue vivo …. lo portato da veterinaio per fargli le analisi delle feci ma mi ha detto che non ha nulla …ma intanto lei continua ancora con il sangue

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Antonio, non ti allarmare, i cuccioli così piccoli hanno l’intestino ancora molto delicato, quindi qualche goccia di sangue in conseguenza delle feci può essere normale, soprattutto se il veterinario non ha riscontrato nulla di anomalo, vedrai che tra un pò di tempo queste piccole perdite cesseranno. 🙂

  • antonio scrive:

    me lo auguro con tanto cuore ti ringrazio infinitamente per la tranquillita ero davvero spaventato grazie ancora e buona serata 😉

  • Valentina scrive:

    Salve il mio Blake , beagle di quasi 8 mesi ha gli ascaridi , solo che alla luce di vari episodi abbiamo capito che li ha da quando era piccolo poiché pur essendo stato sverminato a 3 mesi , soffrendo di coprofagia si è reinfettato senza che noi ce ne accorgessimo ( non sapevamo che avesse questi vermi ancora ) . Pochi giorni fa abbiamo fatto una sverminazione di routine e poi ha defecato ascaridi vivi . Andati dal veterinario ci ha detto di ritornare tra 12 giorni per ripetere il trattamento ! Ora la mia domanda è : il fatto che molto probabilmente ha questi ascaridi da quasi 8 mesi è dannoso ? Puó essergli successo qualcosa ? è normale che i vermi siano vivi nelle feci ? noi siamo a rischio ? Se si cosa fare dato che Blake sale con noi sui divani ?

    Grazie mille . Valentina

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Valentina, gli ascaridi sono sicuramente fastidiosi ma non comportano un serio rischio per la salute del cane se questi vengono curati. Il fatto che tu li abbia trovati vivi nelle feci del tuo Blake significa che la sverminazione effettuata il giorno prima ha fatto effetto, ma per sicurezza è giusto ripetere il trattamento a distanza di tempo perchè potrebbero esserci ancora delle uova. Voi non correte nessun rischio, semplicemente lavatevi bene le mani dopo che raccogliete i suoi escrementi e pulite sempre immediatamente dove sporca.

  • Valentina scrive:

    Salve , grazie mille per l’imminente risposta , mi sono molto tranquillizzata ! Ho un’ultima domanda ; è normale che Blake abbia cacciato ascaridi vivi solo per una volta e tutte le altre sino ad oggi invece i vermetti sono morti ?
    Quante volte bisognerebbe ripetere il trattamento… Bastano solo due ?
    Grazie mille e scusate il disturbo 🙂

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Valentina, qui si comincia ad entrare troppo nel tecnico, per cui dovresti fare queste domande al tuo veterinario, siamo sicuri che saprà risponderti in modo più competente ed esaustivo di quanto potremmo fare noi!

  • Drago scrive:

    ciao a tutti, vorrei chiedere una cosa. il mio beagle di 4 mesi ha ricevuto al terzo mese la prima puntura (credo sia vaccino) e la prima pasticca (credo sia per la sverminazione) poi circa 10 giorni fa, più o meno, ha ricevuto una seconda puntura e CREDO la seconda pasticca (dico credo perchè non ne sono sicuro, visto che per mia distrazione ho visto solo quando gli hanno dato la puntura e non sono sicuro della pasticca). fatto sta che sul suo “libretto sanitario” (si chiama così? non lo so. non importa.) c’era scritto sia puntura che pasticca (ovviamente c’erano scritte le sostanze che gli hanno dato, l stesse di 3 settimane prima). subito il giorno dopo la seconda vaccinazione/sverminazione le sue feci erano un po’ liquide e c’erano dei vermi, o qualcosa del genere. stamattina è un paio di ore che sento il suo stomaco “brontolare” ma non ha fame, perchè ha la ciotola piena e non la considera, e ogni volta che sento il suo stomaco brontolare lo vedo che fa la cacca liquida con roba rossa dentro, come il giorno dopo la vaccinazione/sverminazione. dopo questa pappardella vorrei semplicemnte chiedere se il mio cane potrebbe avere i vermi o è semplice diarrea, se è grave o no. comunque sia omani lo porto dal veterinario, però per oggi vorrei sapere se preoccuparmi seriamente o no. grazie in anticipo per le risposte e scusate se il mio messaggio sembra scritto male che so io, ma ho sedici anni e non mi intendo di queste cose, semplicent io tengo alla salute del mio cane. grazie.

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Drago! Dunque, il fatto che subito dopo la seconda sverminazione il tuo cucciolo abbia espulso dei vermi è perfettamente normale, significa che la terapia ha fatto effetto e che ha espulso i parassiti che aveva in corpo. E’ però possibile che in quel frangente non siano state espulse completamente anche eventuali uova e quindi ora il piccolo sia nuovamente infestato. I parassiti intestinali, se curati e tenuti sotto controllo, non costituiscono un pericolo per la salute del cane, ma sono molto fastidiosi e a volte necessitano di un pò di tempo per essere debellati del tutto. E’ quindi possibile che siano ancora la causa del malessere del cucciolo, ma è anche possibile che sia in corso una gastroenterite o che semplicemente abbia preso freddo o abbia mangiato qualcosa che gli ha fatto male. Se oltre a diarrea e inappetenza nelle prossime ore sopraggiungono vomito e totale apatia, provagli la febbre e fai una telefonata al tuo veterinario che valuterà se è il caso di fare una visita d’urgenza oppure no, altrimenti puoi aspettare domattina e portarlo direttamente in ambulatorio.

  • Drago scrive:

    Grazie per l’aiuto e scusa se rispondo solo ora. Il mio cane è stato bene già da quel pomeriggio. Ora sta bene e non ci sono stati problemi. Quella mattina ogni volta che faceva i bisogni erano pochi, liquidi e avevano quella cosa rossa (scusate per la descrizione che lascia poco all’immaginazione ma chi ha un cane avrà già visto qualcosa del genere). Comunque sia è stato bene da subito e sta bene tutt’ora. Può darsi che sia per quello che ha mangiato, perché da poco gli avevo cominciato a mescolare il cibo vecchio che mi hanno dato all’allevamento con quello nuovo comprato da me e quindi forse è stato per quello. Comunque sia , ripeto ora sta benissimo e grazie per la disponibilità e le risposte. 🙂

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Bene, siamo felici di sapere che tutto si sia risolto per il meglio! 🙂 Probabilmente la causa è stata proprio il cambio di pappa oppure qualcosa che ha mangiato che gli ha fatto male. 🙂

  • Anna scrive:

    Salve , il mio beagle di 38 giorni ha l’addome un pò gonfio cosa può essere? Stamattina gli ho dato un pò di latte, non sapendo che facesse male perchè mi hanno consigliato di darglielo quando è piccola

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Anna… santo cielo… intanto ci sarebbe da capire perchè hai con te un cucciolo di 38 giorni, quando è FONDAMENTALE che resti con la mamma e i fratellini almeno fino ai due mesi di vita! (per saperne di più: Perché è importante non prenderlo prima dei 60 giorni?) In secondo luogo, in caso di problemi, evita i rimedi della nonna e rivolgiti ad un veterinario! Alcuni cani non hanno problemi a digerire il latte, altri invece non lo tollerano proprio e per loro è causa di problemi gastro-intestinali, in ogni caso NON risolve un eventuale gonfiore all’addome, che probabilmente è provocato da parassiti intestinali e pertanto sarà il caso di procedere ad una sverminazione, dopo accurata visita veterinaria.

  • marica scrive:

    Ciao a tutti 🙂 vorrei ringraziarvi perché il vostro sito e’ stupendo. E’ da una settimana che e’ arrivata a casa la nostra piccola beagle pero’ oggi abbiamo notato che ha la pancia gonfissima siamo andati dal veterinario e le ha dato la pastiglia 3 gg fa x i vermi ma nelle feci non c’ e’ traccia. Oggi pero’ ha mangiato le crocchette dell’ altro cane adulto nn vorrei che sia x colpa di quelle. Scusate il disturbo ma sono alle prime armi e preoccupata 🙂

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Marica, grazie per i complimenti! Non devi preoccuparti, è perfettamente normale la presenza di parassiti intestinali nei cuccioli e spesso è necessario effettuare più di un ciclo di sverminazione per riuscire a debellarli. Pertanto continua a seguire le indicazioni del tuo veterinario. Non crediamo invece che sia colpa del cibo per adulti che ha mangiato oggi (anche perchè la pancia era già gonfia prima), ma sicuramente non è un cibo adatto ad un cucciolo così piccolo, quindi cerca di evitare che l’episodio si ripeta.

  • martina scrive:

    ciao!complimenti per il sito è bellissimo i vostri consigli preziosi per me che sono alle prime armi con la mia piccola meravigliosa carrie! è qui con me da due giorni ha fatto con l allevatore il primo vaccino e la sverminazione.Ho notato che carrie fa molti peti, volevo sapere se è normale o se devo preoccuparmi, inoltre questa mattina nelle feci ho trovato due goccette rossastre di sangue (credo sia sangue di un colore molto tenue ) .
    Devo preoccuparmi?

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Martina, nei cuccioli così piccoli è normale che si verifichino scompensi intestinali, devono ancora trovare il loro equilibrio, pertanto non preoccuparti troppo se ha aria nella pancia o se vedi qualche goccia di sangue. Se non ha altri sintomi tipo vomito, inappetenza e apatia non dovrebbe essere niente di grave, magari fallo presente al veterinario alla prossima visita oppure chiamalo per fargli presente la cosa. Nel frattempo assicurati di alimentarlo correttamente con un mangime di buona qualità.

  • Maggy scrive:

    Ciao:) ho un beagle di appena 2 mesi ieri ha preso la pillala xla sverminazione e normale che ancora trovo vermi nelle feci?

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Maggy, è proprio a causa della pastiglia che gli hai dato che trovi i vermi nelle feci, significa che ha fatto effetto e che sta espellendo i parassiti.

  • Maggy scrive:

    Grazie mille simona sei stata molto gentile 🙂

  • Martina scrive:

    Salve sono martina. Ho un cucciolo di 3 mesi, in questi giorni il mio piccolo Pedro è stato molto irrequieto rispetto a gli altri giorni, pensavo fosse per i dentini. Poi due giorni fa era molto stanco,silenzioso e sempre nella sua cuccia non aveva voglia neanche di giocare. Poi ieri dalle sue feci liquide ho visto un filo lungo e oggi ho visto un verme sempre nelle sue feci liquide. Il verme era lungo circa 5cm e piatto. Che tipo di verme può essere? Cosa devo dargli da mangiare? Come può aver preso questo verme? Come posso curarlo? Aiutatemi vi prego.

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Martina, l’unico consiglio che possiamo darti è di portare al più presto il tuo cucciolo dal veterinario, che tramite un esame delle feci ed una visita accurata potrà capire di che tipo di parassita si tratta e saprà darti la cura più adeguata.

  • Kikka scrive:

    Ciao sentite o trovato un cucciolo di appena 15 giorni l ho portato dal veterinario mi ha detto di dargli latte tiepido con un tuorlo d’uovo ma da due giorni che mi fa la diarrea liquidissima cosa puo essere ?? :/

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Potrebbe essere il latte che non è quello adatto. Solitamente per i cuccioli si utilizza il latte di capra, ma noi non siamo abbastanza informati a questo riguardo. Prova a chiedere un consiglio a qualche allevatore.

  • Kikka scrive:

    Grazie simona l ho riportato dal veterinario e mi ha dato il latte in polvere per i cuccioli grazie mille a piu presto…

  • Kikka scrive:

    Ciao sentite il mio cucciolo a appena 2 mesi gli ho dato la pillola per la sverminazione ma sta abbattuta e dorme sempre aiutatemi ho paura che gli succede qualcosa

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Kikka, non so proprio come potremmo aiutarti attraverso lo schermo di un computer, se pensi che stia male l’unica cosa da fare è sentire un veterinario!

  • roberta scrive:

    Ciao, ho una cucciola beagle di 2 mesi..da una settimana…con 3 sverminazioni e,due vaccinazioni fatte..dal primo giorno che l’ ho portata a casa dopo che defeca gli esce del sangue non vivo e a volte va in diarrea, mentre da un giorno sono comparsi i vermi lunghi e piatti. Mi chiedo se i vermi a questo punto li aveva già da prima che la prendessi o glieli ho procurati io. Ho appuntamento fra tre gg col veterinario spero nn sia grave da andare subito. Grazie

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Roberta, niente paura, i cuccioli così piccoli hanno ancora un apparato digerente molto delicato e capita spesso che le feci non siano ben formate e che ci sia qualche goccia di sangue. Anche la presenza di parassiti è piuttosto comune e a volte bisogna ripetere a lungo le sverminazioni per debellarli del tutto. Per questo è difficile dire se li avesse già quando l’hai portata a casa o se li ha presi dopo. Comunque non preoccuparti, ovviamente consulta il veterinario appena possibile e segui le sue indicazioni.

  • luca scrive:

    Ciao una settimana fa ho preso un beagle di 5 mesi in un negozio vaccinato e sterminato. Ma ieri per via del mal d’auto ha vomitato e vi erano degli ascaridi. L’ho portato subito al pronto soccorso e gli hanno somministrato la cura. È possibile che questa settimana che é stato in casa con noi abbia potuto infettarci? Grazie.

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Luca, è davvero molto difficile che un cane possa trasmettere l’ascaridiosi all’uomo, significa che voi dovete essere entrati in contatto con le sue feci dove erano presenti le uova dei parassiti e poi le abbiate in qualche modo ingerite, magari portandovi le mani alla bocca.

  • giadaq scrive:

    ciao! il mio cucciolo di 4 mesi appena adottato ha i vermi, gli ho fatto le analisi delle feci e tutto e risultano. il veterinario gli ha prescritto una pastiglia di drontal plus e un altra dopo 21 giorni. la pastiglia gliel’ho data venerdì scorso ma i vermi sono ancora presenti oggi siccome gli controllo le feci (a occhio nudo) e inoltre ha delle piccole perdite di sangue vivo.. in teoria sulla scatola c’è scritto che dopo 24 ore vanno via.. il veterinario mi ha detto di non preoccuparmi e di aspettare di dargli quella dopo i 21 giorni. (lui ha gia fatto un trattamento prima di questo che gli sto facendo io) la mia domanda è normale che nonostante la pastiglia che gli ho dato venerdi i vermi siano ancora presenti?

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Giada, è possibile che anche dopo la sverminazione il tuo cucciolo abbia ancora dei vermi, dipende dal tipo di parassiti e dalla gravità della parassitosi. Cmq è una situazione abbastanza normale per un cucciolo così piccolo, segui le indicazioni del veterinario e vedrai che tutto si sistema.

  • Rosa scrive:

    Ciao sono rosa ha un bigol fi75giorni ieri mi sono accorta che fa i vermi nella cacca lo portato dal veterinario r ls sverginato però lo vedo un po’ abbattuto può essere prrocuppsnte

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Può essere l’effetto della sverminazione, se è così passa tutto in un paio di giorni. Tienilo controllato e se continua ad essere mogio e/o subentrano altri sintomi di malessere (vomito, diarrea, inappetenza, febbre, ecc…) senti il veterinario.

  • Alfredo scrive:

    Ciao,intanto grazie per la spiegazione e per il consiglio ricevuto a dei nostri quesiti posti in un altro argomento relativo all’alimentazione. Dunque, la nostra Sofia di 5 mesi è affetta da coprofagia, purtroppo non siamo capaci di debellarla, appena lei sporca, subito ingurgita le feci, compiendo a volte dei giri veloci su se stessa. Poche sono le volte che riusciamo ad evitarglielo, e siamo disperati, non sappiamo più cosa fare. Dato che a cadenza quindicinale le somministriamo il vermifugo, pensiamo che il fenomeno della coprofagia, possa vanificare tali somministrazioni. Abbiamo esposto il problema anche al veterinario, ma non ha saputo darci consigli utili. Abbiamo pensato alle pasticche repellenti, ma alcuni amici che le usano dicono che sono una perdita di tempo. Non sappiamo dove sbattere la testa, purtroppo a noi dispiace che Sofia fa questa cosa, e ci stiamo male perché sappiamo che a lungo andare potrebbe avere problemi di salute. C’è qualcosa che possiamo fare che non abbiamo ancora provato? Grazie.

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Alfredo, la coprofagia è un comportamento tipico dei cuccioli, destinato a scomparire con la crescita a meno di problemi comportamentali piuttosto gravi, quindi non è il caso di allarmarsi. Il motivo più frequente che porta i cuccioli a mangiare le proprie feci è che magari sono stati sgridati o puniti a seguito di una popò fatta nel posto sbagliato o che semplicemente abbiano osservato i padroni mentre si affannavano a pulire il pavimento dopo i suoi bisogni e quindi arrivino a pensare che far sparire loro stessi le proprie feci sia la cosa giusta da fare. Comunque se leggi attentamente l’articolo La coprofagia trovi diversi consigli a riguardo.

Lascia un commento