Torna all'homepage

Se il beagle ha il naso secco vuol dire che sta male?

Autore: Francesco Vischi
Categoria: Salute

beagle naso secco foto‭Sappiamo che quando si passeggia con il cane è più facile attaccare bottone, soprattutto con altri proprietari.

Con la scusa che i cani “si salutano”, anche tra umani si scambiano quelle due parole che aiutano a rompere il ghiaccio.

‭Curiosamente è vero anche il contrario. Vediamo che con un cane è più facile attirare persone anche se queste ne sono sprovviste.

Per uno strano meccanismo psicologico che non abbiamo ancora capito c’è chi, vedendo qualcuno con un cane al guinzaglio, si sente più autorizzato a venire lì e chiacchierare.

‭Non che ci dispiaccia, per carità. Anzi, le chiacchiere movimentano la situazione.

‭Quindi, passeggiando ogni giorno per qualche ora con cani al guinzaglio è praticamente certo che prima o poi si scambiano due parole con qualcuno.

‭Spesso, però, incontriamo persone che per un altro strano meccanismo psicologico vanno oltre, ed emettono sentenze sui cani che portiamo a spasso.

‭Queste sentenze sono assolute, senza possibilità di replica, come fossero pronunciate dal giudice mentre sbatte il martello.

‭“Ma non vedete quanto è magro? Deve mangiare di più!” (Con cane in perfetto peso-forma);

‭“Lasciatela lavorare, vuol dire che ha trovato un tartufo!” (Con cane che tira verso cibo abbandonato al parco giochi); (1)

‭Sono due frasi che ci hanno detto passanti sconosciuti. Niente di male, danno un po’ di colore alle passeggiate, e non è neanche il caso di rispondere.(2)

‭Però quando incontriamo famosi luoghi comuni della cinofilia ci sentiamo in dovere di intervenire. Se non altro per aiutare i lettori del blog a districarsi nella giungla dei “sentito dire”. 🙂

‭E qui entra in gioco l’argomento “beagle naso secco”.

Infatti uno di questi luoghi comuni è “Il cane ha il naso secco, vuol dire che sta male”.

‭Vediamo perché NON è così.

‭Per essere esatti, con “naso” ci si riferisce al tartufo, che è quella parte di pelle spessa, umida e senza peli attorno alle narici del cane.

‭E con “sta male”, nella maggioranza dei casi, ci si riferisce al fatto che il cane abbia la febbre.

‭Di solito il tartufo è umido perché il cane riesce a percepire meglio le particelle odorose se queste sono legate all’acqua.

‭Questa è la ragione del perché tutto l’apparato olfattivo del cane è umido, dal tartufo fino alle mucose interne dove ci sono milioni di recettori responsabili del suo olfatto.

‭Inoltre nel caso del beagle la conformazione del cane aiuta ancora di più questo processo perché, quando china la testa per fiutare, le orecchie creano vicino al tartufo una zona d’aria senza turbolenze che il cane riesce ad esaminare meglio.

‭Allora, perché il “beagle naso secco” NON è un indicatore affidabile della temperatura corporea e della salute del nostro amico?

Intendiamoci, il tartufo può dare informazioni importanti sullo stato del cane. Però non è necessariamente vero che se è secco significa che ci siano problemi di salute!

Innanzitutto, normalmente il tartufo è asciutto quando il cane dorme. Se è secco quando il cane è sveglio può essere sintomo di “semplice” stanchezza o stress.

Quindi non facciamoci prendere dal panico se vediamo che il beagle ha il naso secco. Cerchiamo di contestualizzare la situazione e soprattutto di ricercare in lui altri segnali che indichino che non è in forma.

‭Poi l’umidità del tartufo dipende anche da diversi fattori che non c’entrano niente con la salute del cane.

‭Il più importante è l’umidità dell’aria.

Se l’ambiente è secco, il tartufo tenderà a seccarsi anche se il nostro amico sta benissimo. Viceversa, se l’ambiente è umido il tartufo del cane sarà umido anche in caso di gravi problemi di salute.

‭Poi c’è il fattore traspirazione.

Se il cane ansima più velocemente, ad esempio per regolare la temperatura del corpo dopo uno sforzo fisico o quando fa caldo, il tartufo tenderà ad essere umido perché lì si condenserà l’acqua evaporata dalla lingua.

‭Se misuriamo la temperatura del cane quando ansima in una giornata d’estate, sarà più alta anche con il tartufo umido ed il beagle in perfetta salute.

‭Quindi, non allarmiamoci se il bel nasone del nostro amico si secca o si inumidisce più del dovuto.

E soprattutto non preoccupiamoci se qualcuno ci dice che sta male semplicemente sparando una sentenza dopo avergli visto il tartufo.

‭Il modo migliore per misurare la temperatura corporea del beagle è con un termometro clinico, ed un’occhiata dal nostro veterinario di fiducia è il modo migliore per sapere se la sua salute è a posto. 🙂

 

(1): E’ tutto vero: il passante era assolutamente certo che lì, al parco giochi, in mezzo all’erba secca dove correvano i bambini, ci fossero tartufi.
(2): Anche se volessimo rispondere, non sarebbe il caso. Di solito il passante spara la sentenza e fugge, spesso è in bicicletta. Quindi, non ne varrebbe la pena.

11 commenti:
  • Mirca scrive:

    Ciao, riguardo al naso umido sì, lo dicono spesso!
    Ma volevo commentare l’altra frase tipica: la mia beagle ha un anno e mezzo quasi e pesa meno di dieci chili.
    La verinaria dice che è perfetta: mangia bene e fa movimento (e io con lei!!!)
    Ma la gente non ce la fa! Vede un beagle normale e dice “OOOOOOH com’è magra! Poverina… e via che cercano di ficcarle in bocca di tutto, dal panino alla pasta… Che fatica far capire che è anche intollerante e così le fanno del male! Scusate se sono andata fuori tema, grazie sempre dei consigli!

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Mirca, purtroppo ci sono in giro talmente tanti beagle obesi o in forte sovrappeso che per la gente comune ormai il beagle è diventato un cane di una certa stazza! Per cui fa strano vederne una piccolina e magrolina! 😉

  • Luisa scrive:

    Ciao scusatemi ma ho proprio bisogno di un consiglio.
    La scorsa settimana io e la mia Margot siamo state al mare e la piccola è stata male: vomito (1 sola volta) e dissenteria. Ora sta meglio (le feci stanno tornando “normali” ma da domenica ha incominciato a starnutire.
    Cosa posso fare? Meglio portarla subito dal veterinario o aspettare un paio di giorni e vedere se migliora?
    Vi ringrazio anticipatamente x risposta
    Cari saluti

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Luisa, se fossi in te comincerei a fare una telefonata al tuo veterinario per metterlo al corrente della situazione, sarà lui poi a decidere se sarà il caso di fare una visita o delle analisi più accurate. 🙂

  • Giulia scrive:

    Ciao a tutti, non sapevo in quale articolo fosse meglio scrivere ma la categoria Salute è di sicuro quella giusta! Il mio beagle di 10 mesi da ieri a iniziato ad essere mogio mogio…fatica a mangiare e a bere, è lento nei movimenti sembra quasi presentare rigidità agli arti, se ne sta in angoli della casa nascosti, e non fa alcun tipo di festa quando solitamente appena ci vede rientrare dal lavoro si precipita a giocare a cercare coccole e attenzioni. Sono abbastanza preoccupata mi chiedevo potrebbe essere febbre?
    Grazie
    Giulia

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Giulia, fai benissimo ad essere preoccupata! Un comportamento del genere non è assolutamente normale, le cause potrebbero essere tante e l’eventuale febbre ne sarebbe comunque soltanto un sintomo, perciò il nostro consiglio è di portarlo al più presto dal tuo veterinario! Facci sapere!

  • Giulia scrive:

    Ciao Simona, ieri abbiamo portato Speck dal veterinario gli ha fatto subito le analisi del sangue e ha diagniosticato una gastroenterite. Prenderà l’antibiotico per quattro giorni, oggi sta meglio ha ripreso a mangiare e bere ed è ritornato ad essere bello vivace 🙂

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Bene, ottima notizia!!! 😀

  • aurora scrive:

    ciao, la mia cagnolina penny ha 2 mesi , e quando andiamo da qualche parte non la possiamo portarla perchè tutti l accarezzano e quando ritornia a casa è tuuta infastidita e dome sempre .
    scusate se sto fuori tema

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Aurora, a due mesi i cuccioli si stancano molto in fretta perciò è normale che quando torni a casa da una passeggiata si voglia riposare! Vedrai che poi quando crescerà un po’ non sarà più così irresistibile e non attirerà più l’attenzione e le coccole di tutti.

  • aurora scrive:

    ok uno bacio e grazie per tutte le info. che ci consigliate

Lascia un commento