Guinzaglio per beagle – Come scegliere quello più adatto?

passeggiando con il cane foto

In questo articolo vediamo come scegliere il guinzaglio per beagle più adatto alle passeggiate di tutti i giorni.

Infatti in giro ci sono così tanti tipi di guinzagli, costruiti nei materiali più diversi, che non rendono così facile rispondere alla domanda “qual è il guinzaglio per beagle più adatto”?

Intanto, cosa dice la legge?

Quando si parla di guinzagli, dobbiamo sempre ricordarci che la legge prevede di non superare il metro e mezzo di lunghezza se ci troviamo su terreno pubblico.

Ora non ci addentriamo in particolari più approfonditi sulla normativa.

Ci basta ricordare questo limite e sapere che in casi particolari potremmo essere dalla parte del torto se abbiamo un guinzaglio che supera questa lunghezza.

Tra l’altro, non abbiamo mai sentito nessuno che sia stato fermato da un pubblico ufficiale mentre passeggiava tranquillamente con il cane ed abbia avuto problemi in questo senso.
Nel caso, fatecelo sapere nei commenti!

Cosa sconsigliamo

Ci sono dei tipi particolari di guinzaglio che ti sconsigliamo.

Il primo di tutti è il guinzaglio allungabile, il famoso “flexi”.

L’abbiamo provato sulla nostra pelle e abbiamo visto la stessa situazione in moltissimi altri proprietari.

Con il “flexi” il cane diventa ingestibile.

Magari si può riuscire a passeggiare normalmente, ma quando si incappa in qualche imprevisto oppure si incontrano altri cani e l’atmosfera diventa movimentata, è proprio in questo caso che si presentano le difficoltà più grandi.

Infatti con un “flexi” alla massima lunghezza diventa quasi impossibile riportare il cane verso di noi a meno che non ci venga lui.

Non importa se il “flexi” è sottile o grosso. Nemmeno se è fatto a nastro ci può essere d’aiuto. La sua conformazione e la sua lunghezza rendono la gestione del cane molto, molto difficoltosa ed anche pericolosa in certe occasioni.

Un altro tipo di guinzaglio che sconsigliamo per le normali passeggiate in tranquillità di tutti i giorni è il cosiddetto “guinzaglio retriever“.

E’ un guinzaglio che all’estremità finisce con un anello per formare un cappio, una sorta di collare più o meno a strozzo attorno al collo del cane che permette di lasciarlo libero in un colpo solo quando si tratta di cimentarsi in qualche disciplina.

Sull’uso di questo guinzaglio ci sono molti pareri più o meno favorevoli. Però abbiamo visto che con un beagle, nella vita di tutti i giorni, diventa davvero poco pratico.

Il guinzaglio per beagle che ha superato i test!

Dal confronto con molti proprietari e da ciò che abbiamo provato direttamente con il nostro cane, la soluzione che ci sembra più ottimale è il classico guinzaglio fisso con un moschettone all’estremità da agganciare a un collare o ad una pettorina.

Lo consigliamo per la vita di tutti i giorni.

Alla fine questa scelta è quella più tranquilla che ci può dare la massima serenità nelle passeggiate quotidiane. Che, ricordiamo, dovrebbero essere un momento di relax condiviso tra noi ed il nostro cane.

Quindi, in qualsiasi negozio tu ti rivolga, ti consigliamo di prendere il guinzaglio fisso più classico.

Addirittura, è ancora meglio se lo trovi senza quegli anelli metallici così diffusi in tanti guinzagli chiamati “da addestramento”. Ne abbiamo usati un paio con questi anelli ma alla fine li abbiamo tolti perché era più il disagio che altro.

Spesso infatti gli anelli andavano a sbattere contro qualsiasi cosa durante la passeggiata, a volte anche contro il muso del cane. Non avevano alcuna utilità, perché il guinzaglio non era così lungo da giustificare il suo accorciamento tramite questi anelli.

La grandezza

A volte vediamo proprietari che si scoraggiano un po’, soprattutto quando il loro beagle è ancora molto giovane e “tira”.

E’ una reazione umana: spesso si crede che questa condizione durerà per sempre.

In realtà, se costruisci una buona relazione con il tuo cane, la passeggiata diventa davvero un momento di relax ed il beagle tira solo ogni tanto, quando ci sono stimoli degni di nota. Come gatti, uccellini… o grandi sacchetti di cibo abbandonati per strada.

Quindi, in preda allo scoraggiamento dei primi tempi, molti prendono guinzagli decisamente grossi e pesanti in rapporto al loro cane.

Quello che ti consigliamo, anche se il tuo beagle è un “tiratore”, è di non prendere guinzagli eccessivamente pesanti perché anche in questo caso, nel tempo, diventano un impedimento alla passeggiata, la rendono poco confortevole.

Se ne scegli uno a sezione piatta, ti consigliamo di prenderlo largo al massimo 20mm, per intenderci. Ce ne sono anche larghi 25mm, ma per alcuni possono essere già meno maneggevoli.

A volte si vedono certi cavi da traino che vanno bene per dei giganti, e con un beagle finiscono solo per appesantire eccessivamente il passo e rovinare ogni tentativo di impostare una passeggiata corretta.

Di che materiale?

In giro se ne trovano davvero di tutti i colori. Ci sono guinzagli in nylon, in tessuto, in pelle, in materiali sintetici d’avanguardia o di semplice corda.

Anche in questo caso ci riferiamo dall’esperienza di molti proprietari ed a quello che abbiamo provato con le nostre mani.

Abbiamo visto che è meglio prediligere quei materiali che non assorbono umidità dall’ambiente esterno (o ne assorbono poca) e danno la presa migliore possibile in ogni diversa condizione d’uso.
Al mare, in montagna, con il maltempo, d’estate quando fa caldo, d’inverno quando la temperatura è rigida, eccetera.

Quindi, vanno benissimo i materiali sintetici come il nylon e anche quelli più hi-tech come il Bio-Thane®, va bene anche la pelle, ma sconsigliamo i guinzagli di corda o di tessuto più tradizionali perché tendono ad assorbire umidità, sporcizia e a non essere stabili e affidabili nel tempo.

In più abbiamo visto che un guinzaglio di sezione tonda si tiene più difficilmente di uno con la sezione a nastro, piatta.
Ma questo è soggettivo.

Alla fine, pensa al tipo di guinzaglio che riesci a tenere più saldamente in mano anche durante gli imprevisti improvvisi che possono capitare in una passeggiata con il beagle.

Il moschettone

Soprattutto vivendo con un beagle, che durante i primi anni di vita può non avere ancora un legame abbastanza forte con le persone che vivono con lui, la cosa che dobbiamo evitare più di tutte è che il moschettone si sganci.

Davvero, è necessario fare di tutto perché non accada! Per garantire al nostro cane in ogni momento la sicurezza che merita e che abbiamo il dovere di dargli.

Hai presente quando il beagle si rotola beatamente su qualche schifezza o per puro piacere?

Ecco, in momenti come questo se il moschettone non è fatto a regola d’arte potrebbe sganciarsi.

E’ successo a noi e anche ad altri proprietari che si sono visti il beagle partire all’improvviso dopo essersi rotolato sull’erba, sulla sabbia o sulla neve.

Per evitare che il moschettone si sganci, bisogna assicurarsi che la molla della chiusura sia dura a sufficienza, in modo da non cedere alla minima sollecitazione. I guinzagli di migliore qualità hanno moschettoni con molle adatte a questo scopo.

Poi, è meglio controllare la forma della levetta di chiusura.
Bisogna evitare che ci siano “denti” in cui si possano incastrare erba, rametti o terreno provocando l’apertura del moschettone.

Nell’immagine, a destra vedi un moschettone con la levetta costruita nel modo ottimale. Quello a sinistra va ancora bene, ma siamo al limite 🙂

guinzaglio per beagle foto

Per il resto, ogni decisione è personale e legata al modello di guinzaglio che ti piace di più 🙂

Bene, con queste piccole linee guida abbiamo visto quale può essere un guinzaglio per beagle ottimale.

Se vuoi dargli un’occhiata, eccone uno adatto allo scopo.

Kismaple Maniglia Imbottita Guinzaglio Forte per Cani, 200 cm / 6,5 Piedi riflessivo Guinzaglio Traspirante per Corda per Cani Grandi, Medi e Piccoli (M (200 * 2cm), Marrone)
15 Recensioni
Kismaple Maniglia Imbottita Guinzaglio Forte per Cani, 200 cm / 6,5 Piedi riflessivo Guinzaglio Traspirante per Corda per Cani Grandi, Medi e Piccoli (M (200 * 2cm), Marrone)
  • Guinzaglio per cani imbottito riflettente e morbido con colori vivaci, addestramento per cani
  • Materiale: nastro in nylon con materiale riflettente 3M garantisce buona visibilità e sicurezza durante la notte mentre cammini il tuo animale domestico.
  • Realizzato con un leggero materiale in lega di zinco che rende questo guinzaglio molto resistente con una grande capacità di carico e resistenza alla trazione
  • Lunghezze: 43 pollici / 3,6 piedi / 110 cm, Larghezza: 1,5 cm / 0,6 pollici, 2 cm / 0,78 pollici, 2,5 cm / 0,98 pollici per selezionare
  • Si prega di misurare il cane per determinare la giusta taglia e per evitare uno scambio lungo e fastidioso.

Inoltre, ecco il “No Limit” della Karlie che usiamo personalmente da anni, sia nella versione larga 15mm che 20mm. Non è sempre disponibile, nel caso bisognerà fare una piccola ricerca.

Invece, se preferisci quelli a sezione tonda…

Offerta
Happilax Guinzaglio in corda per cani imbottito, riflettente e resistente, nero, 1,50 m
26 Recensioni
Happilax Guinzaglio in corda per cani imbottito, riflettente e resistente, nero, 1,50 m
  • COMODO DA TENERE IN MANO La comoda maniglia imbottita in neoprene di questo guinzaglio intrecciato protegge le tue mani ed è straordinariamente morbida e confortevole
  • VERSATILE Con una comoda lunghezza di 1,50 m, questo guinzaglio per cani in corda è adatto allo stesso modo per cani di piccola, media e grande taglia, e perfino per cuccioli
  • CATARIFRANGENTE L’impugnatura imbottita di questo guinzaglio per cani in nylon di alta qualità è dotato di catarifrangenti sul lato esterno, così sarai più visibile al buio
  • RESISTENTE Questo pratico guinzaglio in corda fabbricato con la resistente corda è estremamente robusto e adatto per cani fino a 30 kg
  • LEGGERO Il guinzaglio da sport è comodo e leggero, entra nella tasca della giacca e ha un anello per appendere degli accessori (ad es. sacchetti per gli escrementi), perciò è ideale per tutte le attività all’aperto con il tuo cane

Ci auguriamo che tu riesca a trovare il guinzaglio ideale per le passeggiate con il tuo beagle, e se vuoi farci sapere la tua esperienza (o qualsiasi altra cosa), ti aspettiamo nei commenti!

P.S.
Del guinzaglio per beagle ne abbiamo parlato anche su Cam.tv 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.