Torna all'homepage
Ott
5

Aiuto, il mio beagle scava!

Autore: Francesco Vischi
Categoria: Educare Beagle

Se il beagle scavaPuò capitare a chi ha un giardino, ma anche ai proprietari di beagle che frequentano spazi verdi condominiali e parchi cittadini. Ad un certo punto, come focalizzato su un punto al di sotto della superficie, il beagle si mette a scavare con le zampe e sembra voler raggiungere a tutti i costi chissà quale tesoro nascosto.

Questa abitudine è la maledizione di chi ha un giardino ben curato o ha l’hobby del giardinaggio,ma non è raro che anche sul balcone di casa il beagle prenda di mira qualche vaso pieno di terra spargendola dappertutto.

Prima di vedere le cause più comuni che fanno nascere questo comportamento, dobbiamo precisare un dettaglio importante: il cane non può farlo per dispetto.

Anche se tantissimi proprietari sono convinti che il loro cane voglia proprio far perdere le staffe alle persone che vivono con lui, concetti come “ripicca” e “dispetto” sono estranei ai modi che usa il cane per elaborare le informazioni.

“Ripicca” e “dispetto” implicano il ricordo di un’azione passata in un momento molto preciso del tempo. In più è necessario mettere in relazione un singolo evento del passato con una situazione presente.

Il “dispetto” è qualcosa di umano. Anche se è difficile resistere alla tentazione di umanizzare il cane, cerchiamo sempre di non farlo. Potremmo interpretare i suoi comportamenti in modo molto distorto, o del tutto sbagliato, con il rischio di farlo soffrire inutilmente.

Detto questo, come mai alcuni cani si mettono a scavare?

Ecco alcuni motivi tra quelli più importanti che si è scoperto essere alla base della maggioranza dei casi.

Richiamare l’attenzione

Avere l’attenzione dei proprietari per il cane è sempre qualcosa di molto importante. A volte capita che questa attenzione gliela diamo in modo inconsapevole, in situazioni sia positive che negative.

Un caso abbastanza comune è quando in passato il cane è stato sorpreso a scavare buche ed è stato sgridato. In questo modo il cane ha associato la nostra attenzione (non importa se in modo negativo) con l’azione di scavare. Quindi, ogni volta che vorrà ricevere attenzioni da parte nostra, sarà più portato a chiederle… scavando.
Per risolvere questa situazione è necessario ignorare il beagle. 
Per fare in modo che ignorare il cane sia efficace, però, dobbiamo assicurarci di dargli la giusta quantità di interazioni sociali durante la giornata.

Nascondere il cibo

E’ un comportamento del tutto naturale.
Con sfumature diverse a seconda dell’individuo, ogni cane porta con sé dalla notte dei tempi questo modo di fare.

Quando la vita selvatica non permetteva di avere sempre a disposizione la quantità di cibo che serviva, seppellire parte delle prede ne garantiva una certa conservazione nel tempo.

Se però il nostro beagle, che vive con noi e ha la pappa tutti i giorni, si mette a scavare buche per seppellire roba da mangiare, probabilmente vuol dire che ha a disposizione troppo cibo.

In questo caso sarebbe meglio tenere sotto controllo la sua dieta e guardare se per caso non ha accesso al bidone dell’umido o dell’immondizia. Oppure se qualcuno gli allunga cibo a nostra insaputa. 🙂

Noia

Questo è in assoluto il motivo più comune per il quale un cane scava.

Se il beagle non fa la giusta quantità di movimento quotidiano, interagendo regolarmente con cani e persone, si ritroverà un’enorme quantità di energia repressa.

Questa energia dovrà essere scaricata in qualche modo, ed il cane cercherà di sfogarla in altre attività più o meno gradite, come scavare buche… e annusare o rotolarsi sul frutto del suo lavoro. 🙂

Quindi assicuriamoci sempre di soddisfare ogni giorno i bisogni fondamentali del nostro amico, in particolare quelli di movimento e socialità (nel report gratuito “I 4 Pilastri del cane sano” ci sono informazioni più dettagliate) e non avremo più problemi di questo genere.

…e se ci fosse davvero qualcosa sottoterra?

Può darsi che ogni tanto il cane scavi perché sottoterra ci sia effettivamente qualcosa che ha attirato i suoi sensi così acuti.

Possono essere animali sotterranei (talpe, insetti, ecc.) o oggetti che si trovano poco sotto la superficie ed emanano odori sufficientemente intensi da essere percepiti dal cane.

Ad esempio alcuni seppelliscono nella terra dell’orto o del giardino i propri rifiuti organici senza trasformarli in compost, e questo per il cane è un bel bottino da ricercare…

In fondo, ci sono sempre dei motivi alla base di ogni comportamento del nostro beagle e se vediamo che qualcosa non va, un’osservazione più attenta del suo stile di vita (ed un eventuale cambiamento in meglio delle sue abitudini) ci può dare un grande aiuto!

43 commenti:
  • Rossana scrive:

    Aggiungerei anche per scappare, la mia beagle Shira (anche se corre tutti i giorni in aperta campagna) cerca sempre di scavare sotto la rete per uscire, soprattutto se ci vede uscire senza di lei. Comunque la noia direi che è il caso più comune.

  • claudia scrive:

    sul fatto che non fanno le cose per dispetto nutro parecchi dubbi…

  • Gaia scrive:

    Sicuramente il mio per noia nelle ore n cui lavoriamo ed è solo solo che da me non c’è terra quindi si fa le unghie sulle mattonelle. Poi recuperiamo quando torniamo

  • laura scrive:

    la mia beagle petra scava sotto una casetta dei giochi dela chicco (lasciata a sua disposizione)dove una parte ha il cemento e un altra ha la terra….scava solo d’estate quando c’e caldo ed è in giardino e ci batta dentro la ciotola d’acqua per rifrescarsi…e lo so perchè se dopo che l’ha fatto le metto l’acqua nuova non la tocca!

  • ciro scrive:

    fin da quando era cucciolo al mio beagle piaceva scavare in giardino; forse all’inizio ho commesso l’errore di sgridarlo e lui ha associato all’azione di scavare la mia attenzione. a me sembra di soddisfare il suo bisogno di movimento, nel senso che lo porto fuori anche due ore al giorno regolarmente; il fatto è che, essendo giovane e forte, ha tempi di recupero delle energie molto brevi e dopo un riposo è pronto per scavare ancora! che fare?

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Hai inquadrato bene la situazione Ciro. A questo punto forse è il caso di sacrificare una piccola zona del giardino ed adibirla ai suoi scavi, se sotto la terra ogni tanto ci nascondi qualcosa da rosicchiare o qualche giochino, sarà più portato a scavare solo lì e lascerà in pace il resto. Per soddisfare le sue esigenze di movimento invece portalo fuori più volte al giorno e, se ne hai la possibilità, portalo spesso in un’area di sgambamento per farlo socializzare e divertirsi con altri cani.

  • dayana scrive:

    non c’è cosa piu bella nel vedere che i ns beagle scavano!!!A me mette tanta allegria!!Lasciamoglielo fare!!!ala fine restano sempre cani da caccia!!:) 🙂

  • emma scrive:

    Alla mia Olivia piace molto scavare e per quanto riguardi l’hobby del giardinaggio non è più possibile nel nostro giardino tanto che adesso è diventato un luogo archeolgico.:)*.*.

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Eheheh, chissà quanti reperti preziosi ci saranno sepolti! 😉

  • Giorgia scrive:

    é normale anche che scavi sul divano??

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    E’ normale che scavi sul divano se deve nasconderci qualcosa da mangiare o un gioco, se deve recuperare qualcosa nascosto in precedenza oppure prima di coricarsi, per prepararsi il giacilio. Negli altri casi non è normale, significa che probabilmente le sue energie non vengono fatte sfogare in attività adeguate e quindi esprime così il suo stato di stress.

  • Sara scrive:

    Ciao. La mia beagle scava e nasconde biscottini che le dò come premio…. ?? fa impressione… si concentra proprio nel seppellire le cose, prima scava un po’, poi controlla se il biscottino ci entra, se non ci entra ri-scava posiziona il bottino e lo ricopre accuratamente con il musino. Che somarella, fa proprio ridere quando fa così. Poi alla mattina scendo e mi ritrovo il suo recinto pieno di buche senza più nessun biscotto all’interno. Forse se li pappa durante la notte? mah è strana forte. 🙂 Ciao.

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Sara, il comportamento della tua beagle deriva dal suo antenato lupo: quando i lupi cacciavano prede molto grosse che non riuscivano a consumare subito, seppellivano le parti rimanenti come riserva di cibo. Evidentemente quando le dai i biscotti non ne sente il bisogno e allora pensa a conservarli per quando ne avrà voglia! 🙂

  • giada scrive:

    La mia scava sul divano o sui miei piedi, ma mai fatto nei giardini.

  • massimiliano scrive:

    ho adottato oggi un beagle dal canile ha 2 anni ma è affettuoso da morire , e si dopo 1 ora mi ha sotterrato i guanti da lavoro è tremendo,spero di saperlo gestire ce la farò…

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Massimiliano, adottare un cane adulto è sempre molto difficile perchè ha già formato il proprio carattere e acquisito una serie di abitudini, alcune delle quali dovranno essere cambiate. Comunque abbi pazienza e impegnati a soddisfare i suoi bisogni fondamentali di movimento e socialità, dedica ogni giorno del tempo per la sua educazione e per farlo giocare… vedrai che ce la farai! 🙂

  • Marina scrive:

    Il mio cucciolo di 5 mesi scava in giardino nei punti dove c’è il muschio….e nn c’è verso di distrarla

  • PATRIZIA scrive:

    Ormai abbiamo rinunciato ad avere un bel giardino ma tanto anche prima di lei non era un eden!!! Invece la cosa un po’ strana è che, nonostante mangi ad orario e in quantità controllata, appena le do un gioco da masticare specifico per cani dopo un minuto lo ha sotterrato. sono pochi giorni che glieli do, tipo un paio di volte a settimana e lo faccio per evitare che rosicchi tutto ciò che le capita a tiro, ma se li nasconde è inutile, appena lo nasconde ricomincia con slip, calzini, cuscini ecc. é possibile levarle questa abitudine? vorrei farle un cesto con giochi tutti suoi ma non ci riesco perchè mi spariscono sotto gli occhi!

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Patrizia, se per “giochi da masticare” intendi ossi di pelle e affini, lei li considera cibo quindi li sotterra al fine di conservarli per quando ne sentirà il bisogno. Se invece si tratta di giochi di gomma in effetti è strano che li sotterri, per capirne le cause bisognerebbe analizzare la situazione nella sua totalità. Prova comunque a non lasciarle dei giochi sempre a disposizione, ma a tenerli in un posto sicuro e ogni tanto prendine uno ed invitala a giocare con te. In ogni caso lei preferisce rosicchiare oggetti di casa perchè in questo modo attira la vostra attenzione ed anche il solo cercare di riprendere l’oggetto da parte vostra per lei è un gioco. Quindi iniziate ad eliminare dalla sua portata tutto ciò che non può prendere e spargete per casa delle finte “esche” (stracci, calze rotte, vecchi indumenti, ecc…): lei ruberà l’oggetto pensando di suscitare una vostra reazione ma invece voi resterete totalmente indifferenti al suo misfatto. In questo modo non si divertirà più e piano piano perderà interesse.

  • Francesca scrive:

    Ciao. Il mio Zack invece ruba le mutande di tutti i componenti della famiglia dal cesto della biancheria. Cerchiamo di evitare chiudendolo o spostandolo da altre parti ma trova sempre il modo per rubarne qualcuna, poi si nasconde sotto un tavolino perchè essendoci una tovaglietta non viene visto e le usa come ciuccetto riempiendole di bava..a volte le fa anche a brandelli.Io penso che sia un comportamento possessivo verso di noi. Mi sembra molto attaccato a tutti e 4 tanto che se ne manca anche solo uno da casa lui piange dietro la porta o nel terrazzo dove vede che ci allontaniamo da casa. Abbaia persino tutti i pullman che vede sotto casa perchè ormai sa che io e mio fratello saliamo lì e poi ci vede sparire.Odia letteralmente i pullman. Sbaglio o è un attaccamento morboso?

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Francesca, sinceramente non crediamo che i comportamenti del tuo Zack siano dovuti ad un attaccamento morboso verso di voi, almeno non tutti quelli che descrivi, che secondo noi hanno origini diverse. I beagles infatti purtroppo adorano rubare qualcosa e farsi inseguire allo scopo di recuperarlo! Il problema è che più diamo loro attenzione, più gli corriamo dietro e più rinforziamo questo loro comportamento, perchè loro si divertono come matti! Quindi cominciate ad insegnargli il comando “Lascia!”, ma soprattutto togliete dalla sua portata tutto ciò che non deve essere distrutto e lasciate poi in giro delle “esche” a sua disposizione, qualcosa che può rubare e distruggere senza che ci siano conseguenze (stracci, vecchi vestiti, vecchie ciabatte o scarpe, ecc…) e quando compie il misfatto… IGNORATELO! Non destategli proprio la minima attenzione, fate come se non ci fosse. Vedrai che così facendo presto non si divertirà più e smetterà di comportarsi in questo modo. Per compensare però dovreste cercare di farlo sfogare di più ed appagare i suoi bisogni di movimento e socialità: portatelo a fare una lunga passeggiata almeno 2 volte al giorno, fatelo giocare, portatelo a socializzare con altri cani, ecc… in modo che quando torna a casa si sente stanco ed appagato e non cerchi più di attirare la vostra attenzione con comportamenti sgraditi. Il fatto che abbaia ai pullmann invece può essere dovuto al suo istinto predatorio che lo porta a voler inseguire oggetti in movimento (non può farlo, quindi abbaia) oppure semplicemente alla paura che prova verso di loro per il rumore forte ed improvviso che fanno.

  • Annalisa scrive:

    Il mio giardino era come gli scavi di Pompei. Anche se dite il contrario la mia Zizou lo faceva per dispetto, perché scavava solo quando uscivamo la sera a cena. Era per richiamare l’attenzione ma per me era solo rispettosa:-)

  • irene scrive:

    la mia piccola abbie scava solo quando andiamo al parco in un punto dove c’è molta sabbia…..non c’è cosa piu bella nel vederlascavare…. a me e a mio marito ci fa tanta tenerezza…. io credo che lo faccia per giocare perche ha tutte le attenzioni del mondo e corre per 5 – 6 ore al giorno. unico particolare… quando ha a disposizione dei biscottini, lei li nasconde dentro i buchi nel caso in cui…. in periodi di carestia….. ha qualcosina a disposizione

  • Paolo scrive:

    il mio lapo quando si vuole far notare comincia a mordere le piante e avendo capito che poi gli corro dietro lo fa apposta per dispetto! è un dolce dispettosissimo cucciolo

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Eh sì, hai detto bene, Lapo usa questo stratagemma solo per attirare la tua attenzione! Occhio però alle piante tossiche! 🙂

  • giorgia scrive:

    salve a tutti:) la mia piccola kira di quattro mesi mi scava nel giardino in punti ben precisi, sulle radici delle piante -_- una volta che ci è arrivata ne strappa un pezzo e me le porta..io pazientemente vado li e le ricopro senza dirle niente. lo fa anche quando giochiamo a rincorrerci o a fare la lotta se sente un odore sotto terra di una radice è più forte di lei deve scavare; anche quando andiamo in giro o la porto nei dog park che gioca con altri cani se sente qualcosa si blocca, punta e scava.. una cosa che ho notato non scava mai dove non ci sono radici tutte le buche che fa sono per trovare le radici. Vorrei sapere se lo fa così perchè le piace oppure potrei addestrarla per trovare tartufi. Mi scava anche sul divano o sul suo cuscino, ma già avevo intuito che era per sistemarsi per dormire o per nascondere qualcosa e leggendo i vostri commenti ho avuto la conferma 🙂 Grazie in anticipo 🙂

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Giorgia, da quello che scrivi si direbbe semplicemente che le piaccia scavare, va bene non sgridarla ma non devi nemmeno farti vedere da lei mentre ricopri le sue buche, altrimenti potrebbe pensare che stai dando importanza o comunque una conferma a ciò che ha fatto. E’ ancora piccola, è normale che combini guai, ma cerca di farla sfogare di più durante la giornata: falla giocare, portala a fare lunghe passeggiate, a giocare con altri cani e poi prova a proporle qualche semplice giochino di attivazione mentale, per aumentare il suo autocontrollo e la sua capacità di concentrazione. Per il resto il beagle non è un cane adatto alla ricerca del tartufo, in quanto è molto più attratto dall’odore dell’animale selvatico, perciò se durante una passeggiata nei boschi si imbatte nella traccia di un capriolo, una lepre, un cinghiale o quant’altro, allora lascerà perdere l’odore del tartufo per concentrarsi su quello dell’animale.

  • Debora scrive:

    Al mio Charlie piace particolarmente scavare buche enormi il mattino presto (le 6 o le 7 di mattina) abbaiando come un forsennato anche per mezz’ora di fila. È normale? Come fare per impedirglielo? Grazie!

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Debora, probabilmente sente l’odore di una talpa o di qualche animaletto passato di lì nella notte e al mattino le tracce sono ancora fresche e lui segue semplicemente il suo istinto di cane da caccia! Quindi come prima cosa comincia a gestire le sue uscite in giardino: non lasciarlo fuori da solo a quell’ora se il suo abbaiare disturba qualcuno, oppure accompagnalo e correggilo con un “No!” appena di mette a scavare. Per il resto devi soddisfare quotidianamente i suoi bisogni di movimento e socialità, in modo da incanalare le sue energie in attività costruttive che lo appaghino sotto ogni punto di vista.

  • Cristian scrive:

    Ciao,probabilmente non è la sezione giusta.
    Però ho seri problemi con il mio Beagle, ha 5 mesi… E quando lo porto fuori in mezzo a delle persone come bar,centri commerciali, impazzisce…inizia a piangere in modo esagerato e a tirare dappertutto…sembra che voglia tornare a casa il prima possibile. Come posso fare ad abituarlo a stare fuori nei posti anche un Po affollati??

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Cristian, è assolutamente normale il comportamento del tuo cucciolo, è davvero un po’ presto per portarlo in luoghi iper affollati come bar e centri commerciali, del resto sono luoghi del tutto inospitali dal suo punto di vista! Considera anche che ancora deve abituarsi all’utilizzo di collare (o pettorina) e guinzaglio, per cui inizia ad abituarlo in modo graduale alle passeggiate e piano piano presentagli situazioni sempre più complesse, ma senza forzarlo.

  • Cristian scrive:

    Grazie mille Simona.. Davvero gentilissima,colgo l’occasione per farti i complimenti per il sito.. Davvero utile

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Grazie mille! 😀

  • Bianca scrive:

    Ciao Simona, ho bisogno del tuo aiuto!! Ho portato il mio beagle di sei mesi a casa nuova, abbiamo preso una casa con giardino proprio per lui in quanto era abituato a stare fuori in un largo spazio! Ma da ieri che è arrivato é un inferno!! Abbaia ed è irrequieto, stanotte non abbiamo chiuso occhio!! Siamo in un condomino abitato da famiglie e non possiamo farlo abbiate in questo modo!! Come facciamo? Io e il mio ragazzo siamo disperati! Sto pensando di riportarlo a casa dai miei, in questo modo non posso tenerlo con me!!

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Bianca, scusa ma dove hai fatto dormire il cucciolo stanotte?

  • Bianca scrive:

    Stanotte è stato dentro con noi ma è stata una guerra perché correva e urlava per tutta la notte, ho provato a tenerlo in giardino stamattina ma non c’è stato nulla da fare.. è irrequieto sia dentro che fuori

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Beh, è normale che si trovi spaesato, si è ritrovato in un attimo catapultato in una casa nuova sconosciuta, senza odori rassicuranti… Cerca di dedicare un angolino della casa tutto per lui, uno spazio-tana dove posa sentirsi tranquillo e al sicuro, con la sua cuccia, la sua copertina, le sue ciotole, i suoi giochi e una traversina dove sporcare, ma per il momento durante la notte posiziona la sua cuccia accanto al tuo letto e permettigli di dormire vicino a te. Vedrai che piano piano prenderà confidenza con la casa, non demordere! Inoltre è ancora presto per lasciarlo solo in giardino, non può ancora gestire se stesso in uno spazio esterno sconosciuto e pieno di stimoli.

  • Bianca scrive:

    Va bene, stanotte lo farò dormire ancora dentro allora.. però posso farlo uscire in giardino ogni tanto per farlo abitaure? Il problema poi non sarà farlo abitaure a dormire fuori nella sua cuccia?
    Quando noi non ci saremo lui starà fuori non posso lasciarlo dentro e poi lui è stato fuori fin da piccolo nella sua cuccia.. con noi dentro può starci quando ci siamo ma quando siamo a lavoro spero che non sia un problema.
    Per il fatto che abbaia, secondo te perché lo fa anche se è in casa con noi ??
    Ha tutto per stare bene non capisco perché fa così.. spero che non sia sofferente perché se qui soffre lo riporto dai miei.. aspetterò qualche giorno
    Per me è come un figlio e mi fa soffrire vederlo così e non capire:(

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Abbaia anche in casa perché non conosce il posto, non si sente a casa, non si sente tranquillo. Preparagli un angolino tutto suo adottando la tecnica del “confinamento” come ti avevamo già consigliato in precedenza e dagli un po’ di tempo, vedrai che andrà meglio.

  • Bianca scrive:

    Va bene, gli abbiamo comparto un tappetino suo per farlo stare in casa, ma sale anche sul divano con noi e non è un problema.. l’importante è che lo vedo tranquillo.. io cerco di stare sempre calma perché so che percepisce il mio stato d’animo Grazie mille Simona, sei stata molto rassicurante:) ti farò sapere l’evoluzione della cosa..

  • Davide scrive:

    Con Noce, le uniche due volte che ha scavato nella terra è stato al momento di seppellire l’ osso preso dal macellaio: appena glielo abbiamo dato, la sua unica preoccupazione era quella di uscire in cortile e andare a nascondere gelosamente il suo “tesssorooooo”. La prima preoccupazione era quella di uscire velocemente da casa e fiondarsi in giardino, appena fuori volta ha scavato una buchetta e lo ha seppellito, per andarlo a riprendere in un momento successivo: non ho mai capito dove lo avesse nascosto… La seconda volta, sempre con fare furtivo, è uscito per andare nuovamente a nasconderlo: mi sono piazzato dietro alla finestra per osservare le operazioni di occultamento e…. mi sono messo a ridere: ha scavato per circa 6 o 7 cm con le zampe vicino ad una rosa, vi ha riposto l’osso e, con il tartufo, ha ricoperto delicatamente il tesoretto. Dopo poco sono andato vicino al nascondiglio e, se non avessi visto il posto dove lo aveva nascosto, non ci sarei mai arrivato, talmente era ben mimetizzato: lavoro effettuato meglio di un muratore bergamasco!
    Nonostante tutto ritornava saltuariamente a riprendere il suo osso e se lo rosicchiava, anche se ampiamente ricoperto di terra.
    L’istinto è qualcosa di innato negli animali, difficile fermarli!

  • Barbara scrive:

    Ciao Simo….la mia adorata Lady quando scava é x portare in superficie sassi che spuntano dalla terra in giardino. La mia paura é che possa ingoiarli xké tenta addirittura di masticarli tenenendo la testa alzata….Quando la vedo le intimo il lascia che sa bene cosa vuol dire e con un biscotto che le lancio dalla parte opposta di dove si trova,recupero il sasso! Ma se nn la vedo? E se magari anche involontariamente lo dovesse ingoiare? Sn in panico x qta cosa….Anche xké nn puoi essere sempre presente quando va in giardino. X me é la mia bambina…é adorata anke da mio marito. Nn le manca nulla guai se nn ci fosse!! Ma cosa posso fare x i sassi? Dammi un consiglio Simo. Grazie di cuore! Bacioni!

  • Simona (AmicoBeagle) scrive:

    Ciao Barbara! Dunque, la tua Lady dovrebbe essere già una signorina adulta, per cui ha passato da un pezzo la fase orale che la porta ad esplorare il mondo con la bocca. Per questo il suo comportamento è abbastanza anomalo, ma per risolvere il problema bisognerebbe risalire alla causa. La prima cosa che mi viene in mente è che mastichi i sassi per noia o per stress, pertanto il primo consiglio che posso darti è di cercare di farla sfogare di più durante il giorno, portandola quotidianamente a fare lunghe passeggiate e magari (se le piace ancora) a giocare con altri cani, ma soprattutto cerca di passare del tempo giocando tu stessa con lei, in modo che si senta più appagata. Inoltre prova per un periodo a non lasciarla da sola in giardino, ma falla uscire soltanto quando tu puoi andare con lei per sorvegliarla e correggerla quando mastica qualche sasso. In questo modo, a lungo andare, dovrebbe perdere interesse in questa attività.

Lascia un commento